L’Altra Sporca Ultima Meta

  • Player [UHD/4K]
  • Supervideo
  • Mixdrop
  • Vup
  • Upstream
Pubblicato il 07 Mag 2012 in Commedia

La regola del “remake” è che 99 volte su 100 un film rifatto è inferiore a quello che lo ha ispirato. Non ci sono dubbi, perché un film nasce quando è tempo di realizzarlo, che detto così sembra una legge di Murphy. Il rifacimento è solo un tentativo di riutilizzare una storia che ha funzionato con la speranza che almeno economicamente sia un affare, ma si tratta quasi sempre di calcoli elementari, il tentativo di cucinare di nuovo un piatto riuscito per puro caso.
Come ogni regola che si rispetti quella del remake ha naturalmente le sue rare eccezioni: è il caso di L’altra sporca ultima meta, che pur diretto da un regista mediocre come Peter Segal, centra quasi tutti i bersagli. Prodotto congiuntamente dalla Paramount e dalla Columbia il film ripercorre la stessa vicenda di quello interpretato trent’anni prima da Burt Reynolds e diretto da Robert Aldrich (Quella sporca ultima meta, 1974). In entrambi i casi un ex campione di football americano viene imprigionato a causa dell’isteria di una donna, che lo denuncia per furto pur essendo stata la sua compagna. Paul Crewe (Adam Dandler), se ne va in galera e sarà costretto dal dispotico direttore (James Cromwell) ad organizzare una partita tra guardie e detenuti. Come ne Quella sporca dozzina, parafrasata dal titolo di entrambe le pellicole, e sempre dirette dal grande Robert Aldrich, Crewe se la deve vedere con orribili ceffi, giganti ingenui e crudeli, con le guardie e con la violenza che aleggia sull’intero carcere. La partita si farà e si deve ammettere che la lunga sequenza è davvero godibile, sia pure in un versante più grottesco rispetto al precedente. Tra galeotti drag queen, promesse mancate e persino inopinatamente un morto, la comicità va spesso a bersaglio.
Osservando ogni segmento del film separatamente dagli altri, si ha l’impressione che sia tutto sbagliato, sopra le righe, ma per una curiosa alchimia tutto si ricompone misteriosamente. Spettacolare più di quanto ci si aspetti dalla stagione estiva, L’altra sporca ultima meta è una bella torta con più di una ciliegina. L’attonito Adam Sandler funziona, anche se si stenta a credere che sia un atleta, e così tutti i “mostri” che gli fanno da contorno. Cromwell è quel bravo attore che sappiamo e non fa rimpiangere il suo predecessore, Eddie Albert, morto recentemente quasi centenario.
L’accentuazione del tono comico è il solo grado di separazione tra le due pellicole, pertanto l’antifemminismo di Aldrich è quì solo una circostanza narrativa. Da segnalare la performance di Cloris Leachman, segretaria attempata e ninfomane del direttore: la ricordiamo in Frankenstein Jr. Si stenta a credere che molti anni fa abbia partecipato al concorso per miss universo. Burt Reynolds è della partita, con discrezione e qualche ruga di troppo, visto che ha sei anni meno di Sean Connery. Si vede, per chi ci riesce, Ed Leuter, il capo delle guardie del film di Aldrich. Da segnalare un altro rifacimento, orribile, datato 2001: Mean Machine…

 

Versione: DvdRip – Qualità V:9.5 – A.9.5
Streaming:

: Parte1 Parte2

Download:
RapidGator: Parte1 Parte2
: Parte1 Parte2

Film e Serie TV streaming HD in Italiano Senza Limiti

Nel mondo high-tech e di mobilità integrale, il cinema ricopre il ruolo di fenomeno ordinario.
Inoltre, i fan si sono assuefatti alle sorprese offerte dai registi, i quali amano ricoprire di
effetti speciali i loro capolavori, utilizzando opzioni non standard di presentazione e idee, a dir
poco, originali. Ed anche se, ad oggi, non si sia ancora concluso il dibattito sul tema “un libro o
un film”, certo è che

La modernità ci costringe ad apprezzare ogni minuto. Quando la disponibilità di tempo libero
diminuisce, cominciamo a ricercare svariate vie d’uscita a questa situazione, possibilmente dai
risvolti economici e gioiosi. E poiché guardare un film risulta essere una delle attività più
popolari per gli individui di qualsiasi età, l’esistenza del cinema “virtuale” è perfettamente
giustificata.

Che cos’ è il cinema? Questi è il “nutrimento” per la mente e l’anima, che ci permette di sognare,
ragionare e realizzare fantasie. Ma soprattutto, questo “nutrimento” viene “assimilato” molto più
facilmente dalle parole stampate. E se, a volte, mostriamo un’attitudine dispregiativa verso un
racconto cinematografico, questo, in realtà, vive e apporta al mondo qualcosa di speciale e
prezioso. Se ciò non fosse vero, per quale motivo ci sarebbero file infinite ai botteghini dei
cinema? Si avrebbero aperto i posti per la visione delle novità cinematografiche?

Nella società moderna, oltre alla necessità di un gradevole riposo e alla ricezione di nuove
informazioni, non meno importante e necessario risulta essere divenuto il risparmio. Così sono fatti
gli individui; tentano di risparmiare denaro e tempo, ma non lesinano a concedersi quando si tratta
di emozioni. Ed ecco che per soddisfare tali esigenze, sono necessari i film online. Il sogno più
grande di molti individui è quello di familiarizzare con i film in anteprima sul proprio divano, o
no?

Film e Serie TV senza Registrarsi e annunci fastidiosi!

Allo stesso modo accade per i serial TV. Anche se non trasmessi nei cinema, conquistano lo
spettatore dello schermo televisivo. Più che per quanto accade con i film tradizionali, i serial TV
ti “agganciano”, ispirano e curano la qualità del nostro tempo libero. Ed è cosi divertente quando è
possibile guardare un serial TV online, potendo evitare la pubblicità e la trepidante attesa per la
puntata successiva.

Nonostante la diffusa popolarità dimostrata dal cinema virtuale, i loro parenti reali hanno la
precedenza per mostrare, per i primi, le novità ad una larga fetta di pubblico. Solo dopo un
determinato periodo di tempo siamo in grado di poter vedere un film in rete. Ed anche se è possibile
disturbare l’ordine normale e fare conoscenza con la novità, non sempre nella versione migliore,
molti preferiscono ancora i filmati in qualità HD. E questa scelta ha un suo preciso senso. Prima di
tutto, l’ eccellente qualità video è in grado di farci capire meglio di cosa si tratta sullo
schermo. Secondo, la qualità HD si traduce anche in un suono eccellente. Infine, l’attesa suscita
l’interesse!

Visto che per il pubblico risultano maggiormente preziose le novità dell’ anno in corso, il nostro
portale cinema italia-film.cc, propone di rinviare la nostalgia per i vecchi bei film e visionare le
novità del 2014.

Lavorando senza sosta, il nostro team rifornisce, meticolosamente, i contenuti del portale. Di
conseguenza, la scelta del film da guardare, o la visione del trailer riferito alle novità, potrà
essere effettuato in qualunque momento. Inoltre, fatto non meno importante, il nostro portale
risulta essere estremamente ergonomico.

Secondo l’ interesse mostrato dai nostri utenti, abbiamo suddiviso i film in differenti categorie.
Gli appassionati di scene intense, ad esempio, saranno in grado di trovare le novità più
interessanti, all’interno della categoria “Thriller”, mentre coloro che preferiscono le storie
romantiche, rimarranno piacevolmente sorpresi dalla vasta gamma di film presenti nella categoria
“melodramma”.

Prendiamo in considerazione gli interessi di ciascuno dei nostri utenti. Così facendo, oltre ad
offrire sempre nuovi prodotti di buona qualità, vi invitiamo a consultare le notizie relative al
mondo del cinema e le biografie dei vari attori.

Con noi, tutto è sempre confortevole, perché non sappiamo fare diversamente!