Love Shooting

  • Player [UHD/4K]
  • Supervideo
  • Mixdrop
  • Vup
  • Upstream
Guarda il Trailer
Guarda il Trailer
Guarda il Trailer
Guarda il Trailer
Pubblicato il 07 Mar 2014 in Commedia

imm (5)Charlie Berns è un disilluso produttore cinematografico. I problemi familiari e le difficoltà a Hollywood lo spingono sull’orlo del suicidio. A distoglierlo dal proposito funereo è il nipote Lionel, che ha scritto una sceneggiatura su Benjamin Disraeli, lo statista e scrittore britannico nato in una famiglia ebrea. Charlie riesce a trovare una casa di produzione disposta a finanziare il film. Vi lavora l’affascinante e idealista Deidre Hearn. I due, chiamati a collaborare sul set allestito in Sudafrica, si scontrano per opposte visioni del cinema e della vita. Nel frattempo varie peripezie, tra cui il rapimento della star, complicano il progetto di realizzazione del lungometraggio.
Che fine ha fatto Meg Ryan? È questa la prima domanda che sorge spontanea durante la visione di The Deal. Della dolce, romantica e appassionata eroina di City of Angels e C’è [email protected] per te il film diretto da Steven Schachter conserva solo un pallido ricordo. A dire il vero, la colpa non è dell’attrice, che ce la mette tutta ad apparire convincente nei panni della produttrice in crisi di identità per un lavoro in cui non ha autonomia decisionale e un futuro marito di cui è già stanca. Il problema sta nel film, che si regge debolmente su una sceneggiatura frettolosa e banale.
Il regista (che ha lavorato in televisione come al cinema, spesso collaborando con l’attore William H. Macy) prova a riesumare le brillanti schermaglie d’amore di Harry ti presento Sally, ma il tentativo cade nel vuoto. Meg Ryan e William H. Macy si stuzzicano alacremente prima di finire nello stesso letto, ma i loro battibecchi sono ben lontani dal rievocare la magia frizzantina del corteggiamento tipico degli opposti che fatalmente si attraggono. È vero che Macy è sempre stato a proprio agio nei panni di uomini poco rassicuranti, ma il personaggio interpretato in The Deal risulta persino pedante nella sua ostentazione di superficialità, costantemente infarcita di battutine volgari. Ci si chiede come possa l’elegante e intelligente produttrice sentirsi attratta da un tipo del genere. Se la domanda non trova risposta è perché la sceneggiatura ha mancato l’obiettivo fondamentale di ogni commedia romantica sul modello screwball comedy: rendere credibile ed emozionante una storia d’amore nata da un conflitto. Qui l’evoluzione manca del tutto e si giunge troppo in fretta a un finale scontato.
Gli unici frammenti divertenti e interessanti del film sono legati alla ricostruzione degli isterismi da set: il regista di B-movies che reclama una ripresa d’autore; il giovane sceneggiatore idealista che non è disposto a scendere a patti con le leggi di Hollywood; l’attrice ragazzina che non azzecca una scena; il divo degli action, convertito all’ebraismo, che fa la prima donna e pretende spiritualità da un copione-spazzatura; gli imprevisti dell’ultimo momento risolti con spirito di iniziativa e bizzarra creatività; la contrapposizione tra produttori che sostengono il cinema di qualità e quelli che aderiscono a logiche puramente commerciali. Peccato che questi sprazzi di meta-cinema siano ridotti a mera cornice di una storia d’amore che non fa scintille. Fonte Trama

Versione: DVDRip – Qualità: A.10 – V:10

Streaming:

Download:

Film e Serie TV streaming HD in Italiano Senza Limiti

Nel mondo high-tech e di mobilità integrale, il cinema ricopre il ruolo di fenomeno ordinario.
Inoltre, i fan si sono assuefatti alle sorprese offerte dai registi, i quali amano ricoprire di
effetti speciali i loro capolavori, utilizzando opzioni non standard di presentazione e idee, a dir
poco, originali. Ed anche se, ad oggi, non si sia ancora concluso il dibattito sul tema “un libro o
un film”, certo è che

La modernità ci costringe ad apprezzare ogni minuto. Quando la disponibilità di tempo libero
diminuisce, cominciamo a ricercare svariate vie d’uscita a questa situazione, possibilmente dai
risvolti economici e gioiosi. E poiché guardare un film risulta essere una delle attività più
popolari per gli individui di qualsiasi età, l’esistenza del cinema “virtuale” è perfettamente
giustificata.

Che cos’ è il cinema? Questi è il “nutrimento” per la mente e l’anima, che ci permette di sognare,
ragionare e realizzare fantasie. Ma soprattutto, questo “nutrimento” viene “assimilato” molto più
facilmente dalle parole stampate. E se, a volte, mostriamo un’attitudine dispregiativa verso un
racconto cinematografico, questo, in realtà, vive e apporta al mondo qualcosa di speciale e
prezioso. Se ciò non fosse vero, per quale motivo ci sarebbero file infinite ai botteghini dei
cinema? Si avrebbero aperto i posti per la visione delle novità cinematografiche?

Nella società moderna, oltre alla necessità di un gradevole riposo e alla ricezione di nuove
informazioni, non meno importante e necessario risulta essere divenuto il risparmio. Così sono fatti
gli individui; tentano di risparmiare denaro e tempo, ma non lesinano a concedersi quando si tratta
di emozioni. Ed ecco che per soddisfare tali esigenze, sono necessari i film online. Il sogno più
grande di molti individui è quello di familiarizzare con i film in anteprima sul proprio divano, o
no?

Film e Serie TV senza Registrarsi e annunci fastidiosi!

Allo stesso modo accade per i serial TV. Anche se non trasmessi nei cinema, conquistano lo
spettatore dello schermo televisivo. Più che per quanto accade con i film tradizionali, i serial TV
ti “agganciano”, ispirano e curano la qualità del nostro tempo libero. Ed è cosi divertente quando è
possibile guardare un serial TV online, potendo evitare la pubblicità e la trepidante attesa per la
puntata successiva.

Nonostante la diffusa popolarità dimostrata dal cinema virtuale, i loro parenti reali hanno la
precedenza per mostrare, per i primi, le novità ad una larga fetta di pubblico. Solo dopo un
determinato periodo di tempo siamo in grado di poter vedere un film in rete. Ed anche se è possibile
disturbare l’ordine normale e fare conoscenza con la novità, non sempre nella versione migliore,
molti preferiscono ancora i filmati in qualità HD. E questa scelta ha un suo preciso senso. Prima di
tutto, l’ eccellente qualità video è in grado di farci capire meglio di cosa si tratta sullo
schermo. Secondo, la qualità HD si traduce anche in un suono eccellente. Infine, l’attesa suscita
l’interesse!

Visto che per il pubblico risultano maggiormente preziose le novità dell’ anno in corso, il nostro
portale cinema italia-film.cc, propone di rinviare la nostalgia per i vecchi bei film e visionare le
novità del 2014.

Lavorando senza sosta, il nostro team rifornisce, meticolosamente, i contenuti del portale. Di
conseguenza, la scelta del film da guardare, o la visione del trailer riferito alle novità, potrà
essere effettuato in qualunque momento. Inoltre, fatto non meno importante, il nostro portale
risulta essere estremamente ergonomico.

Secondo l’ interesse mostrato dai nostri utenti, abbiamo suddiviso i film in differenti categorie.
Gli appassionati di scene intense, ad esempio, saranno in grado di trovare le novità più
interessanti, all’interno della categoria “Thriller”, mentre coloro che preferiscono le storie
romantiche, rimarranno piacevolmente sorpresi dalla vasta gamma di film presenti nella categoria
“melodramma”.

Prendiamo in considerazione gli interessi di ciascuno dei nostri utenti. Così facendo, oltre ad
offrire sempre nuovi prodotti di buona qualità, vi invitiamo a consultare le notizie relative al
mondo del cinema e le biografie dei vari attori.

Con noi, tutto è sempre confortevole, perché non sappiamo fare diversamente!