Pina 3D

  • Player [UHD/4K]
  • Supervideo
  • Mixdrop
  • Vup
  • Upstream
Pubblicato il 05 Lug 2012 in Documentario

Nel 1985 Wim Wenders vede per la prima volta “Café Müller”, nel quale la coreografa tedesca capofila del teatrodanza, Pina Bausch, danza per 40 minuti insieme ai suoi ballerini sulla musica di Henry Purcell. Ne nasce un’amicizia lunga vent’anni e il progetto di un film insieme, che comincia a concretizzarsi nel 2008, con la scelta del repertorio da filmare (‘Café Müller’, ‘Le Sacre du Printemps’, ‘Vollmond’ and ‘Kontakthof’) ma s’interrompe un anno dopo, con la morte di cancro della stessa Bausch. La familiarizzazione con la tecnica del 3D fornisce a Wenders la spinta per girare il film, il tassello mancante per completare l’opera.
Tanti erano già gli indizi, infatti, di un incontro naturale e proficuo tra il cinema di lui e il lavoro di lei: dalla genesi del Tanztheater negli anni Settanta, dentro un momento di forte messa in discussione della cultura precedente, di reinvenzione necessaria e di assoluta libertà creativa; e l’ispirazione neorealista ma profondamente psicologica, per cui i gesti nascevano dal contributo personale dei ballerini, interrogati sul loro vissuto e chiamati a scrivere una lingua nuova con il corpo, la parola, l’abito “civile” anziché il costume di scena, la nudità. E poi, ancora, il viaggio goethiano alla scoperta dei luoghi del mondo e la fortissima connotazione pittorica degli allestimenti creati da Pina Bausch: di tutti, l’incontro probabilmente più ravvicinato con la ricerca di Wenders.
In Pina e per Pina, il regista tedesco ritrova dunque la materia che sa impastare, l’emozione e l’energia che mancavano da tempo al suo cinema (fatta salva l’ispirata eccezione di Non bussare alla mia porta). Portando i componenti dell’ensemble di Wuppertal in locations industriali o naturali (che evocano i migliori scatti del Wenders fotografo) dà nuova vita ai passi di danza, per contrasto o più spesso in ragione di una tensione condivisa, che invoca e provoca il limite, delle forze umane e naturali, e spazza via dal progetto ogni aura mortifera o agiografica.
Completano il film le interviste alle persone che hanno ballato con Pina, uomini e donne, nuove leve e suoi coetanei, provenienti da tutto il mondo. Wenders li riprende in silenzio e associa la voce in over, come a voler estrapolare i loro pensieri, in un movimento circolare che rincorre la loro sete di carpire ciò che la maestra, tanto amata e temuta, pensava di loro o sentiva danzando, dietro un silenzio che difficilmente interrompeva, se non per ammonire: “continuate a cercare”. Lei, che un suo stretto collaboratore ricorda con l’immagine della sua casa, come un grande attico pieno di cose, si nutriva dei gesti e delle anime dei suoi danzatori, restituendo loro un’immagine di rara forza, che cozzava col suo corpo scheletrico e il volto esangue. Wenders stesso sembra essersi cibato di quella forza, averne ingurgitato un boccone che gli è entrato in circolo e ce lo ha restituito più “in vena” che mai…

 

Versione: DvdRip – Qualità V:10 – A:10
Streaming:

VideoBeer

PutLocker

Download:
RapidGator

Film e Serie TV streaming HD in Italiano Senza Limiti

Nel mondo high-tech e di mobilità integrale, il cinema ricopre il ruolo di fenomeno ordinario.
Inoltre, i fan si sono assuefatti alle sorprese offerte dai registi, i quali amano ricoprire di
effetti speciali i loro capolavori, utilizzando opzioni non standard di presentazione e idee, a dir
poco, originali. Ed anche se, ad oggi, non si sia ancora concluso il dibattito sul tema “un libro o
un film”, certo è che

La modernità ci costringe ad apprezzare ogni minuto. Quando la disponibilità di tempo libero
diminuisce, cominciamo a ricercare svariate vie d’uscita a questa situazione, possibilmente dai
risvolti economici e gioiosi. E poiché guardare un film risulta essere una delle attività più
popolari per gli individui di qualsiasi età, l’esistenza del cinema “virtuale” è perfettamente
giustificata.

Che cos’ è il cinema? Questi è il “nutrimento” per la mente e l’anima, che ci permette di sognare,
ragionare e realizzare fantasie. Ma soprattutto, questo “nutrimento” viene “assimilato” molto più
facilmente dalle parole stampate. E se, a volte, mostriamo un’attitudine dispregiativa verso un
racconto cinematografico, questo, in realtà, vive e apporta al mondo qualcosa di speciale e
prezioso. Se ciò non fosse vero, per quale motivo ci sarebbero file infinite ai botteghini dei
cinema? Si avrebbero aperto i posti per la visione delle novità cinematografiche?

Nella società moderna, oltre alla necessità di un gradevole riposo e alla ricezione di nuove
informazioni, non meno importante e necessario risulta essere divenuto il risparmio. Così sono fatti
gli individui; tentano di risparmiare denaro e tempo, ma non lesinano a concedersi quando si tratta
di emozioni. Ed ecco che per soddisfare tali esigenze, sono necessari i film online. Il sogno più
grande di molti individui è quello di familiarizzare con i film in anteprima sul proprio divano, o
no?

Film e Serie TV senza Registrarsi e annunci fastidiosi!

Allo stesso modo accade per i serial TV. Anche se non trasmessi nei cinema, conquistano lo
spettatore dello schermo televisivo. Più che per quanto accade con i film tradizionali, i serial TV
ti “agganciano”, ispirano e curano la qualità del nostro tempo libero. Ed è cosi divertente quando è
possibile guardare un serial TV online, potendo evitare la pubblicità e la trepidante attesa per la
puntata successiva.

Nonostante la diffusa popolarità dimostrata dal cinema virtuale, i loro parenti reali hanno la
precedenza per mostrare, per i primi, le novità ad una larga fetta di pubblico. Solo dopo un
determinato periodo di tempo siamo in grado di poter vedere un film in rete. Ed anche se è possibile
disturbare l’ordine normale e fare conoscenza con la novità, non sempre nella versione migliore,
molti preferiscono ancora i filmati in qualità HD. E questa scelta ha un suo preciso senso. Prima di
tutto, l’ eccellente qualità video è in grado di farci capire meglio di cosa si tratta sullo
schermo. Secondo, la qualità HD si traduce anche in un suono eccellente. Infine, l’attesa suscita
l’interesse!

Visto che per il pubblico risultano maggiormente preziose le novità dell’ anno in corso, il nostro
portale cinema italia-film.cc, propone di rinviare la nostalgia per i vecchi bei film e visionare le
novità del 2014.

Lavorando senza sosta, il nostro team rifornisce, meticolosamente, i contenuti del portale. Di
conseguenza, la scelta del film da guardare, o la visione del trailer riferito alle novità, potrà
essere effettuato in qualunque momento. Inoltre, fatto non meno importante, il nostro portale
risulta essere estremamente ergonomico.

Secondo l’ interesse mostrato dai nostri utenti, abbiamo suddiviso i film in differenti categorie.
Gli appassionati di scene intense, ad esempio, saranno in grado di trovare le novità più
interessanti, all’interno della categoria “Thriller”, mentre coloro che preferiscono le storie
romantiche, rimarranno piacevolmente sorpresi dalla vasta gamma di film presenti nella categoria
“melodramma”.

Prendiamo in considerazione gli interessi di ciascuno dei nostri utenti. Così facendo, oltre ad
offrire sempre nuovi prodotti di buona qualità, vi invitiamo a consultare le notizie relative al
mondo del cinema e le biografie dei vari attori.

Con noi, tutto è sempre confortevole, perché non sappiamo fare diversamente!